Palagiustizia: ipotesi atti in container

Spunta l'ipotesi di posizionare container nel parcheggio del Palagiustizia di via Nazariantz a Bari, dichiarato inagibile per rischio crollo, per custodire i fascicoli dei procedimenti penali. Si tratta di centinaia di migliaia di carte attualmente conservate nel palazzo ma che, entro il 31 agosto dovranno essere portate via. È quella, infatti, la data massima stabilita dal Comune di Bari per lo sgombero totale dell'immobile (90 giorni a partire dallo scorso 31 maggio). L'ente proprietario dell'immobile, l'Inail, sta studiando soluzioni per trasferire i fascicoli qualora alla data dello sgombero non fosse ancora pronta e disponibile una sede per il trasloco. I container non sarebbero lontani dall'area dove da due settimane è stata allestita la tendopoli per le udienze e che potrebbe essere smantellata a giorni con un decreto d'urgenza allo studio del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che ieri è stato a Bari.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Noicattaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...